Roberto Brunelli

Gli indemoniati di Illfurth

Alsazia 1864-1869: il racconto di uno tra i più straordinari casi di possessione mai avvenuto nella storia della Chiesa e la liberazione dei fratelli Giuseppe e Teobaldo Burner per intercessione della Madonna Immacolata. Illfuth è un piccolo paese come il nostro, e la straordinarietà di questo libro è il racconto attraverso gli occhi e i documenti ufficiali del sindaco, del brigadiere, del parroco, dei genitori e dei vari testimoni e curiosi che accorrevano. Non è un libro di paura. “II demonio attraverso i bambini svelava anche avvenimenti succeduti nel più remoto passato, e che erano completamente sconosciuti dai testimoni presenti. Inoltre, egli prediceva molti giorni prima, e anche delle settimane, gli avvenimenti futuri”. «Talvolta si videro i due fanciulli sollevati in aria da mani invisibili, colle seggiole su cui stavano seduti».



Inos Biffi

Per continuare a sentirci cristiani. A proposito di liturgia, eucaristia e chiesa

Jaca Book

I brevi saggi qui pubblicati non intendono dire cose nuove sulla liturgia, i sacramenti e la Chiesa. Al contrario: mirano a dire cose antiche, quelle che la fede cristiana ha sempre predicato e insegnato. Esse appartengono al mistero, alla verità della fede, e la natura della verità è di risplendere e di essere affascinante. C'è sempre la tentazione di rendere tali cose totalmente "normali", civilmente accettabili e politicamente corrette. E così che la liturgia diventa una rispettabile attività religiosa dell'uomo, l'Eucaristia una cena a cui partecipa il più degno dei commensali, Gesù Cristo, e la Chiesa un'associazione dei cristiani. Tale tentazione presente nella storia è oggi una frequente deviazione. L'autore intende riproporre la liturgia non come lodevole attività umana, ma come opera di Cristo crocifisso e resuscitato che prende con sé l'uomo per metterlo in comunione col cielo. Egualmente l'Eucaristia è vista come mistero centrale del cristianesimo, dove Cristo non benedice semplicemente una cena, ma ci offre il suo Corpo di salvatore. Infine la Chiesa è il "Corpo di Cristo", l'umanità animata dal suo Spirito, alla cui costruzione ogni cristiano è chiamato a partecipare. E non solo ogni cristiano, ma ogni uomo mosso dal sincero desiderio della verità e dell'amore.



Benedetto XVI (Joseph Ratzinger)

Pensieri sul Concilio Vaticano II

LIBRERIA EDITRICE VATICANA

Questa pubblicazione si inserisce nella collana dei Pensieri di Benedetto XVI, curata dal Prof. Lucio Coco, stimato esperto di letteratura cristiana.In occasione del 50° anniversario dell'apertura del Concilio Vaticano II vengono qui proposti una selezione di testi di Benedetto XVI su quest'evento ecclesiale, che il Santo Padre ha voluto ricordare indicendo, per questa speciale ricorrenza, l'Anno della Fede. Si tratta in particolare di riflessioni, preghiere o semplici considerazioni (estrapolate da Catechesi, Angelus, Omelie, Messaggi, Discorsi, recitati dal Santo Padre nel corso dei sei anni del suo pontificato) in cui il Santo Padre propone il suo pensiero sulla portata, la rilevanza storica e gli effetti del Concilio Vaticano II.



Beato CARLO ACUTIS

I miracoli eucaristici nel mondo

EDITRICE SHALOM

Dagli insegnamenti di Gesù sappiamo che il pane e il vino consacrati dal sacerdote durante la Messa diventano realmente il Corpo e il Sangue di Gesù, pur conservando l’apparenza del pane e del vino. Ma da secoli si verificano miracoli in cui quelle apparenze spariscono e il pane e il vino consacrati mostrano, anche dopo le analisi scientifiche, di essere diventati carne e sangue umani, in alcuni casi addirittura carne di un cuore vivo che sta soffrendo nell’agonia. Ciò è davvero sorprendente! Ma perché si verificano i miracoli eucaristici? Quali sono i più importanti e dove sono avvenuti? E la scienza cosa dice? A tutti questi quesiti il presente libro tenterà di dare una risposta.



louis de wohl

Fondata sulla pietra

una storia della Chiesa cattolica

Quella della Chiesa è, anche, una storia piena di personaggi eccezionali, eventi memorabili, grandi passioni. Eppure solo pochi scrittori sono riusciti a raccontarla restituendone il pathos: fra tutti spicca Louis de Wohl, capace, con questa storia breve che è quasi un romanzo, di trattenere con forza lo spirito di vicende straordinarie. Dall'esilio del papato ad Avignone alla rivolta di Lutero, dalle sofferenze dei martiri alle gesta eroiche dei santi, dalle crociate della Chiesa militante contro le eresie fino agi episodi più controversi del Novecento, Louis de Wohl, con la prospettiva del credente e l'attenzione al dettaglio dello storico, ci ripropone gli appassionanti eventi di questa istituzione millenaria. Ci dona così un resoconto narrativo veritiero, che mostra il lato più umano dei personaggi principali della Chiesa in tutte le loro sfaccettature.