Perché la sofferenza?

Quando si parla della sofferenza quando non si soffre, si ha come l’idea di aver capito, ma il problema fondamentale nasce quando si soffre e ci si accorge che la sofferenza non sopporta i ragionamenti, la sofferenza non sopporta la matematica dei pensieri messi uno accanto all’altro. La sofferenza trova ribrezzo per le parole, anche le più belle, le più dolci, l’unico alfabeto che sa parlare della sofferenza è quello del silenzio, il silenzio è l’unica grande parola che riesce a contenere il grande mistero della sofferenza.

 


Conversione a Nagasaki

Una splendida storia di conversione: la storia di Paolo Takashi Nagai (1908–1951), prima materialista, poi convertito al Cristianesimo. Paolo che si spende generosamente nel suo lavoro di medico, è testimone dell'esplosione della bomba atomica su Nagasaki e benché malato continua eroicamente a esercitare la sua professione fino alla fine. Splendido racconto che mette in evidenza quanto la superbia dell'uomo viene distrutta dagli uomini stessi, sprofondando in un nonsenso che trova risoluzione solo nella presenza di Dio.

 


Il Miracolo di Lanciano

Il miracolo eucaristico di Lanciano è accaduto nella città abruzzese di Lanciano nella prima metà dell'VIII secolo: mentre un sacerdote stava celebrando la messa, al momento della consacrazione l'ostia e il vino si sono trasformati in carne e sangue. Vi invitiamo a scoprire gli altri cartoni animati contenuti nel canale YouTube "Amici di Carlo Acutis Antonia Salzano Acutis".

 


Da uomo a uomo di Dio

Splendida testimonianza sulla conversione di don Leonardo Maria Pompei, tenuta nella trasmissione "Spazio Giovane" andata in onda su Radio Buon Consiglio Martedì 26 Aprile 2011. In questo racconto si possono rispecchiare tutte le criticità del pensiero mondano giovanile, pregiudizi sulla Chiesa, sulla sessualità, sulla malattia, sulla sofferenza.

 


La riforma protestante

L’autrice si propone di esaminare la validità delle ragioni del pensiero filo-protestante. Lo fa a partire dai documenti, analizzando da vicino gli scritti di Lutero - anche quelli che stampa e manuali guardano con serena distanza -, puntando a far emergere le idee forti del credo luterano a partire dall'analisi puntuale dei testi. L'autrice non si occupa del Lutero privato perché il fondatore della riforma e' un uomo pubblico e le sue idee, le sue azioni ed i suoi scritti hanno provocato enormi ricadute, con implicite, quanto logiche ed inesorabili, conseguenze. Da questo lavoro emerge una verità scomoda e non raccontata dalla storiografia ufficiale, una verità a tinte forti che mette in risalto le incongruenze e gli aspetti meno conosciuti del pensiero di Lutero e della riforma.

 


Crociate e dintorni

Massimo Vigliore, storico e cattolico, ha pubblicato vari saggi, articoli e ha partecipato a numerosi convegni scientifici nazionali e internazionali. È stato spesso intervistato da quotidiani, partecipando anche a trasmissioni televisive. Il suo impegno di storico e cattolico si fondono in difesa della verità storica che il più delle volte va a sfatare falsi miti spesso dati per consolidati.

 


Inferno, diavoli e dannazione

La dottrina della Chiesa cattolica sull'Inferno. La sua esistenza reale e la sua eternità. L'insegnamento della Chiesa sugli angeli ribelli e la loro irreversibile e ostinata perversione. L'esistenza dell'inferno non contraddice affatto né la bontà e la misericordia di Dio, né la sua volontà salvifica universale, ma è richiamo e appello alla vera e reale libertà e responsabilità di ogni essere umano davanti a Dio e alla propria sorte ultraterrena.